venerdì 2 giugno 2017

SERIE B, FINALE PLAYOFF: OGGI CO.MARK A CENTO PER IL PRIMO MATCH POINT

.
dal sito www.bb14.it
.
Ne manca una. Quasi fosse un mantra, che da martedì sera – nell’immediato post gara-2 di queste intense Finali Play-Off – serpeggia nell’ambiente giallonero. Che poi non c’è nulla di sbagliato: la Co.Mark BB14 ha bisogno ancora di una vittoria per aggiungere il traguardo – storico per questa nuova società – della Final Four Promozione di Montecatini Terme. Un traguardo vicino, a cui manca l’ultimo tassello. Il 2-0 nella serie contro un’indomita Baltur Cento è un vantaggio non da poco, anche se ora Chiarello e compagni saranno impegnati nella bolgia del PalaAhrcos, per una gara-3 che promette emozioni come i primi due match disputati a Bergamo. Già domani sera, la Co.Mark BB14 potrebbe strappare il tanto agognato pass, ma ci vorrà energia, spirito di squadra e sacrificio, esattamente come successo all’Italcementi.

"Due partite difficilissime, di un’intensità pazzesca, molto tattiche. Siamo 2-0, siamo contenti, ma dobbiamo vincerne ancora una", commenta coach Ciocca. "Andiamo ora su un campo molto complesso e – visto ciò che ci è successo  – dobbiamo gestire le energie, però la reazione dei ragazzi è stata veramente importante. Non volevamo mollare proprio oggi, e chiaramente Cento per batterci ora ne deve vincere tre di fila. Noi non vogliamo mollare di un millimetro, vogliamo conquistare quella vittoria che ci serve per andare a Montecatini; in queste due partite abbiamo dimostrato di esserci, di saper reagire, di essere un gruppo unito che anche nei momenti di difficoltà si aiuta. Parlando di Ghersetti e Milani, mi spiace che due professionisti come loro non possano raccogliere, insieme ai compagni in campo, il frutto del lavoro di un anno. La dedica è a loro, ma anche ai ragazzi, perché non era facile reagire in questo momento a una cosa del genere. Come detto, manca ancora una vittoria, e abbiamo grande rispetto di Cento, squadra che non molla mai".

Parla anche Rei Pullazi, ala della Co.Mark BB14, uno dei giocatori più in forma del momento: "Due battaglie giocate sui nervi, sulla fisicità, su chi sbagliava meno. E in questa serie vince chi sbaglia meno. Bravi noi nonostante qualche errori, magari alcuni meno di loro, bravi nel restare uniti, nel fare un canestro in più, prendere un rimbalzo in più, subire un fallo in più. Era importantissimo tenere il fattore campo, ora dobbiamo cercare di vincerne una in trasferta, e per farlo dovremo ripetere l’intensità messa in campo nei due match dell’Italcementi. Saranno le partite della vita – da qui alla fine – da affrontare uniti nonostante le difficoltà del periodo, dovute alle assenze di Mario e Tommaso; giochiamo anche per loro, che sono sicuro darebbero un braccio per poter essere in campo con noi".

L’eventuale gara-4 si disputerà sempre in terra emiliana, domenica 4 giugno alle ore 18.00.

Arbitri dell’incontro Cristiano Giusto di Albignasego (PD) e Andrea Vigato di Este (PD).

Palla a due venerdì 2 giugno alle ore 18.00, presso il PalaAhrcos di Cento (FE).



COMUNICAZIONE A TUTTI I TIFOSI

La Co.Mark BB14 ricorda che, per chi si fosse iscritto alla trasferta per Cento, il ritrovo è previsto venerdì 2 giugno alle ore 13.45 in via Spino 57, nei pressi del parcheggio della Coop. Tutti i tifosi sono pregati di munirsi di bandiere, sciarpe, trombette e delle maglietta gialla dei Play-Off.